spettacoli

Danah by night

on .

Piero Chiambretti l'ha scovata al Moulin Rouge dove si esibiva in piccanti strip. Mathews, la bella neozelandese, non si è fatta pregare più di tanto e adesso fa sognare gli italiani
«Un vero talento», diceva di lei Chiambretti alla presentazione del cast della sua nuova trasmissione in onda su Italia Uno. Persino l’atleta Andrew Howe - nonostante la presenza in studio della mamma e coach Renee - non è rimasto impassibile al fascino della ballerina di origini neozelandesi Danah Matthews. Bella, sensuale, talentuosa: la nuova scoperta di Piero Chiambretti fa girare la testa persino a Milingo. Il siparietto con protagonisti il monsignore e sua moglie in preda alla gelosia sta lì a testimoniarlo. Chiunque passi dallo studio dello show ne resta incantato: è successo a Ringhio Gattuso, Marco Melandri e Fabio Capello.
Del resto la ragazza sa quel che fa: Pierino la peste l’ha scovata nientemeno che nel tempio indiscusso della sensualità, il mitico Mouline Rouge di Parigi. Non è una bomba atomica, non ha nulla a che fare con la classica bonazzona sexy: è una bella ragazza che balla. «Al Moulin Rouge mi esibivo nuda, ma con splendide coreografie e senza volgarità. Al Chiambretti Night spero di farvi divertire ma senza spogliarmi, spero di farvi sognare», gli faceva quasi eco lei ricambiando il complimnento: «Chiambretti è un uomo che mi ha divertito dal primo momento in cui l’ho visto».
Insomma, la classe non è acqua e ce ne siamo tutti accorti. D’altronde come si fa a rimanere insensibili di fronte a tanta grazia di Dio?
La bella Danah pensate che ci farà dimenticare in fretta Magda Gomes, un’altra splendida creatura che ha turbato, in senso buono, le notti degli italiani dagli schermi della Sette?
Staremo a vedere, comunque la disputa si annuncia alquanto incandescente. A telecomando l’ardua sentenza.
 Noemi Rausa

Condividi questo articolo

facebook